Segui

Come vengono verificati gli host?

La sicurezza dei nostri host e degli ospiti viene al primo posto. Gli host collegati a un Partner Locale vengono visitati prima di essere mostrati sul sito.

Homestay.com non visita o verifica in prima persona tutti gli alloggi in famiglia riportati sul sito web.

Abbiamo un processo di verifica in atto dove chiediamo agli host di verificare i loro indirizzi email e i loro numeri di telefono e di fornirci un documento di identificazione, come un passaporto o una patente di guida.

Esaminiamo ogni profilo in dettaglio prima di pubblicarlo sul sito web.

Il profilo pubblico degli host sul sito web mostrerà unicamente il loro nome, senza indicare in maniera specifica l’indirizzo della loro abitazione. Verrà visualizzata soltanto la zona generale in cui vivono. Gli ospiti riceveranno il nome completo dell’host, il suo indirizzo e le informazioni di contatto soltanto dopo aver confermato la prenotazione con il pagamento della caparra on-line del 15%.

Al momento i documenti vengono memorizzati su Amazon S3, conformemente alle disposizioni sulle soglie di sicurezza. Tutti i documenti sono cifrati e accessibili unicamente utilizzando token privati a generazione dinamica.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti